TV, la scelta è grande come orientarsi?

TV LCD / LED / PLASMA

Grazie allo sviluppo di nuove tecnologie è possibile acquistare ottimi prodotti a prezzi ragionevoli. Molte tecnologie sono ormai superate. Sicuramente l’acquisto più sensato al giorno d’oggi è rivolto verso una TV Led (ottima qualità, lunga durata e buona qualità dell’immagine).

 

Vediamo ora cos’è la risoluzione dell’immagine

Si sente sempre più spesso parlare di HD,FullHd e 4K. Questi termini indicano la risoluzione dell’immagine:

L’HD ha una risoluzione di 1366 x 768 pixel.

Il full HD ha una risoluzione più alta 1920 x 1080 pixel.

Il 4K è ad oggi la risoluzione migliore 3840 x 2160 Pixel ed è indubbiamente quella consigliabile per chi ha deciso di acquistare una TV  nuova.

Come scegliere la dimensione

Per una camerata o stanza da letto si può scegliere una TV che varia da 32 a 42 pollici, per una salotto la scelta è ampia e dipende molto dalla distanza che si ha tra il punto di osservazione e la TV, le misure variano da 46 a 81 pollici.

Se la distanza è di 3 metri o più sono consigliabili i gli schermi più grandi (dai 55 in su), per distanze inferiori a 2 metri è meglio non esagerare, si rischia di spendere di più senza ottenere il risultato desiderato.

Ultimamente si vedono spesso anche Tv curvi, l’idea è quello di rendere ogni pixel equidistante dagli occhi per migliorare la visione, sfortunatamente con questo tipo di televisore se sei seduto un pò distante, da un lato, la visione perde molto di qualità. Se invece si sta seduti centralmente è molto gradevole.

 

Marche come Sony, Panasonic, Lg, Philips e Samsung offrono una vasta scelta di prodotti di qualità.

Smart TV cosa sono:

Con Smart Tv si intende l’integrazione di funzioni legate ad internet all’interno delle TV, questo permette di avvicinare la funzione della TV a quella del computer.

Questi dispositivi grazie al collegamento alla rete danno la possibilità di usufruire dei servizi on-line normalmente destinati ai computer, posso integrare social network, programmi on-demand, streaming e moto altro.

 

Passaggio dal DVB-T al DVB-T2, cosa comporta:

Come forse già avrete sentito, si passerà alla Nuova era del Digitale Terrestre, ci sarà il passaggio dal DVB-T al DVB-T2 nel 2020.

Non temete questo cambiamento non vi costringerà a cambiare TV, dato che i produttori sono obbligati già dal 01/01/2017 a vendere televisori dotati di questo sistema. Per coloro che invece non dovessero averlo già integrato basterà aggiungere un decoder ed il problema è risolto.

Dove Acquistare:

Si possono trovare ottime offerte sui seguenti siti:

Pixmania,

Trony,

Unieuro

 

 

 

 

1 commento

  1. Ottimi consigli, ero indeciso se prendere schermo curvo oppure normale.
    Ho scelto per il classico, risparmiando qualcosa e sono molto soddisfatto.
    Grazie a presto !!!😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *